• oltre 100 investitori presenti all’evento organizzato da IR Top con il patrocinio di Borsa Italiana
  • 1,2 miliardi di euro la market cap complessiva delle aziende presenti all’evento con un upside medio potenziale del 30% rispetto al consensus
  • forte vocazione all’internazionalizzazione e alla diversificazione settoriale i principali elementi strategici annunciati

Lugano, 19 settembre 2014

La V edizione del “LUGANO SMALL & MID CAP INVESTOR DAY”, organizzato da IR Top con il patrocinio di Borsa Italiana London Stock Exchange Group, ha riscosso un notevole successo nella comunità finanziaria elvetica, con una platea di oltre 100 operatori qualificati (Family Office, Banche, Fondi, Asset Manager e Investitori Finanziari) che ha seguito le presentazioni di 13 eccellenze del Made in Italy quotate alla Borsa di Milano.

 

“Possiamo affermare con orgoglio che anche la V edizione del Lugano Small & Mid Cap Investor Day ha dichiarato Anna Lambiase, Amministratore Delegato di IR Topha centrato le aspettative dimostrando quanto il format proposto da IR Top continui a riscuotere l’interesse della comunità finanziaria svizzera. L’evento, che ha coinvolto 13 eccellenze del “Made in Italy” quotate sul Segmento STAR e sul mercato AIM Italia, ha evidenziato come l’internazionalizzazione resti uno dei punti cardine tra le linee strategiche aziendali. Il profilo delle società partecipanti si caratterizza anche per un importante numero di investitori istituzionali nel capitale, pari a 48, di cui il 67% esteri, con forte presenza svizzera (Ubs Global Management, Banca Zarattini & Co, Lemanik e Argos Investment Managers sono fra i più attivi). Tra gli italiani più presenti: Zenit SGR, Sella Gestioni SGR, Banca Ifigest e AcomeA SGR. L’investimento complessivo è pari a 75 milioni di euro, il 6% della capitalizzazione complessiva del portafoglio aziende.”

In particolare sono intervenuti: Carlo Achermann per BE, Alessandro Reggiani per PRIMI SUI MOTORI, Giorgio Basile per ISAGRO, Giovanni Manti per SERVIZI ITALIA, Fabio Pasquali per WM CAPITAL, Guglielmo Marchetti per NOTORIOUS PICTURES, Enrico Gasperini per DIGITAL MAGICS, Luca Calvetti per GALA, Pier Paolo Pizzimbone per BIANCAMANO, Michael Scheepers per CAVOTEC, Mavroeidis Angelopoulos per NEUROSOFT, Stefano Spaggiari per EXPERT SYSTEM, Giovanni Tamburi per TAMBURI INVESTMENT PARTNERS.

Partner dell’evento: VedoGreen, Intesa Sanpaolo Private Bank Suisse, Hockey Club Ambrì Piotta, UK Trade & Investment, Factset, Responsa, Global Facility Service. Media partner: Ticino Finanza e Finanzaoperativa.com.