• una giornata di roadshow organizzato a Lugano da IR Top con il patrocinio di Borsa Italiana (alla III edizione)
  • strategie di internazionalizzazione, trasparenza e governance gli elementi strategici annunciati
  • 1,3 miliardi di euro la market cap complessiva delle aziende presenti all’evento

 

Lugano, 28 settembre 2012

La III edizione del “LUGANO SMALL & MID CAP INVESTOR DAY”, organizzato da IR Top con il patrocinio di Borsa Italiana London Stock Exchange Group, ha riscosso un notevole interesse da parte della comunità finanziaria elvetica. Un’ampia platea di operatori qualificati (Family Office, Banche, Fondi, Asset Manager e Investitori Finanziari) ha seguito con interesse le presentazioni di 12 eccellenze del made in Italy quotate alla Borsa di Milano.
 
“Il successo della III edizione del Lugano Small & Mid Cap Investor Day – afferma Anna Lambiase, Amministratore Delegato di IR Top – dimostra l’interesse della comunità finanziaria svizzera verso realtà imprenditoriali italiane quotate in Borsa che si distinguono per “governance”, trasparenza e vocazione internazionale. Il profilo delle aziende partecipanti si caratterizza anche per un numero crescente di investitori istituzionali nel capitale di cui il 74% esteri, con forte presenza svizzera. Il nostro obiettivo e auspicio, come società di Investor Relations è quello di promuovere relazioni strategiche di investimento e di condivisione del percorso di crescita aziendale con le nostre eccellenze italiane”.


“Sono particolarmente lieto e grato a IR Top – commenta Giovanni Tamburi, Presidente e AD di Tamburi Investment Partners – della nuova edizione dell’investor day che ormai rappresenta una tradizione per la sempre maggiore conoscenza delle società di media capitalizzazione. Lugano è un centro importantissimo per gli investimenti in aziende Italy-related e il fatto che anche quest’anno ci sia stato il successo di presenze e di attenzione riscontrato nelle edizioni precedenti ne è conferma. Che le realtà medie e di successo italiane rappresentino, a maggior ragione se quotate in Borsa, un pilastro fondamentale dell’intera industria non c’è dubbio; ora sta agli investitori capirle e valorizzarle nel miglior modo”.

“In un momento economico così delicato l’attività di sostegno alla crescita delle PMI è indispensabile e sempre più cruciale per il presente e il futuro del nostro Paese” – commenta Barbara Lunghi, Responsabile Mid & Small caps di Borsa Italiana  – “e Borsa Italiana da sempre è impegnata su questo fronte attraverso numerose iniziative. Questo evento nello specifico si pone l’obiettivo di supportare alcune delle nostre aziende  quotate in Borsa, aiutandole a farsi conoscere maggiormente dagli investitori anche all’estero. Siamo lieti di poter affiancare IR Top in questo progetto e ci auguriamo che iniziative come queste siano sempre più numerose”.

“L’evento di oggi – afferma Renato Mecheri, Direttore di IFO International Family Office – è stata un’occasione molto utile per ascoltare direttamente dai manager i risultati e le prospettive delle società. Vi sono infatti imprese che continuano a investire in ricerca e innovazione per tenere alta la loro competitività internazionale. Oggi, a Lugano, IR Top con la III edizione dell’evento ha voluto creare un punto di incontro tra le imprese e gli investitori svizzeri mostrando ai gestori di patrimoni familiari nuove e interessanti opportunità di investimento. In effetti da qualche anno Lugano non è più solo una “vetrina” di Private Banking ma si è trasformata in una piazza finanziaria autentica dove vengono prese vere e proprie decisioni di investimento in un’ottica di medio-lungo periodo. Per questo motivo gli investitori hanno mostrato un interesse crescente nel conoscere l’andamento dettagliato e puntuale, nonché  i numeri delle società quotate, soprattutto nel settore delle Small e Mid cap”.

Le società partecipanti sono state rappresentate dagli Amministratori Delegati o dai Presidenti: Carlo Achermann per B.E.E. Team, Urbano Cairo per Cairo Communication, Giorgio Basile per Isagro, Pietro Colucci per Kinexia, Stefano Landi per Landi Renzo, Alessandro Reggiani per Primi sui Motori, Gina Giani per SAT, Luciano Facchini per Servizi Italia, Giovanni Tamburi per Tamburi Investment Partners, Stefano Neri per TerniEnergia, Ambrogio Caccia per Tesmec e Andrea Acutis per Vittoria Assicurazioni

L’evento è stato organizzato in collaborazione con IFO International Family Office e sponsorizzato da UK Trade & Investment – l’agenzia governativa britannica per il commercio e gli investimenti – e da Factset. Media partner dell’evento è stato Mergermarket. La giornata è stata moderata da Lucilla Incorvati, giornalista de Il Sole 24 ORE.

“L’attività di M&A italiana crossborder viaggia a ritmo sostenuto nel secondo trimestre 2012 con 20 operazioni con target italiani e 19 con acquirenti italiani” – spiega Giovanni Amodeo – global editor in chief del gruppo Mergermarket. “Possiamo confermare che questa tendenza continuerà anche per l’ultimo trimestre dell’anno, come dimostrano i dati di Mergermarket (gli investimenti in Italia degli investitori stranieri nel 2° trimestre 2012 sono stati 20 per un valore totale di € 6.965 milioni). Allo stesso tempo, la pipeline delle banche di investimento è forte e la percentuale delle transazioni che non sono andate a buon fine si è notevolmente ridotta rispetto al 2010-2011”.

Visualizza la documentazione delle Società partecipanti:

B.E.E. TEAM                              Fact Sheet          Presentazione
CAIRO COMMUNICATION Fact Sheet Presentazione
ISAGRO Fact Sheet Presentazione
KINEXIA                                     Fact Sheet          Presentazione
LANDI RENZO Fact Sheet Presentazione
PRIMI SUI MOTORI Fact Sheet Presentazione
SAT Fact Sheet Presentazione
SERVIZI ITALIA                          Fact Sheet          Presentazione
TAMBURI I.P. Fact Sheet Presentazione
TERNIENERGIA Fact Sheet Presentazione
TESMEC Fact Sheet Presentazione
VITTORIA ASSICURAZIONI          Fact Sheet          Presentazione

 
Visualizza la Rassegna Stampa dell’evento:

Giornale del Popolo – 29 settembre 2012
“Gli svizzeri sono azionisti strategici”

Corriere della Sera – 28 settembre 2012
Missione svizzera per Cairo e Tamburi

Finanza.com – 28 settembre 2012
Lugano Small & Mid Cap Investor Day: un’opportunità di investimento nel made in Italy per gli investitori ticinesi

Borsa italiana – 28 settembre 2012
Lugano Small & Mid Cap Investor Day: un’opportunità di investimento nel made in Italy per gli investitori ticinesi

Dagospia – 28 settembre 2012
Missione Svizzera per Cairo e Tamburi

Global Media News – 28 settembre 2012
IR Top: società italiane quotate come opportunità di investimento per investitori ticinesi

Borsa&Finanza – 22 settembre 2012
Le small cap in mostra a Lugano

Giornale del Popolo – 20 settembre 2012
PMI italiane quotate incontrano la comunità finanziaria ticinese

Ticino Finanza – 20 settembre 2012
“Lugano Small & Mid Cap Investor Day”: terza chance per le PMI italiane

 
Visualizza le interviste alle società realizzate da Mergermarket durante la III edizione del Lugano Small&Mid Cap Investor Day:

B.E.E. Team seeks buys in CEE, Germany and Austria, board member says

Landi Renzo to evaluate approaches suggesting methane tanks manufacture targets, president says

Kinexia seeks waste-to-energy and asbestos processing buys; CEO confirms relaunch of sale process for PE stake in Waste Italia

Primi sui Motori seeks digital marketing and SEO buys in Italy, CEO says

Servizi Italia keen to continue acquisition spree in Sao Paulo area, CEO says

Tesmec seeks international infrastructure JV partners, potential buys in smart grid or railway services

Visualizza le video-interviste realizzate da Brown Editore alle Società:

Intervista a Carlo Acherman, Consigliere Delegato di B.E.E. TEAM

Intervista a Urbano Cairo, Presidente di CAIRO COMMUNICATION

Intervista a Giorgio Basile, Presidente e AD di ISAGRO

Intervista a Pietro Colucci, Presidente e AD di KINEXIA

Intervista a Stefano Landi, Presidente di LANDI RENZO

Intervista a Alessandro Reggiani, Presidente e AD di PRIMI SUI MOTORI

Intervista a Gina Giani, Amministratore Delegato di SAT

Intervista a Luciano Facchini, Presidente e AD di SERVIZI ITALIA

Intervista a Giovanni Tamburi, Presidente e AD di TAMBURI INVESTMENT PARTNERS

Intervista a Stefano Neri, Presidente e AD di TERNIENERGIA

Intervista a Ambrogio Caccia Dominioni, Presidente e AD di TESMEC

Intervista a Andrea Acutis, Vice Presidente di VITTORIA ASSICURAZIONI

 

Scarica la video-intervista a Anna Lambiase, AD di IR Top 

 

***

IR Top, Partner Equity Markets di Borsa Italiana, è leader in Italia nella consulenza specialistica sulle Investor Relations e la Comunicazione Finanziaria per PMI. Opera dal 2001 al fianco di società quotate e quotande per la costruzione e la gestione delle relazioni con il mercato azionario e per la comunicazione finanziaria. Assiste le società non quotate nel processo di implementazione di strategie di reporting finanziario e informativa societaria con l’obiettivo di migliorare il dialogo con le Banche, favorire l’ingresso di investitori istituzionali nel capitale e seguire il processo di quotazione in Borsa. Il team di IR Top è composto da professionisti con anni di esperienza sul mercato dei capitali (capitale di rischio e capitale di debito). Autore della rivista specializzata Journal of IR, trimestrale di riferimento per le Investor Relations e la Comunicazione Finanziaria, e della pubblicazione “Guida alle Investor Relations: strumenti e metodi avanzati di comunicazione finanziaria”. www.irtop.com.